Site Overlay

Test rapidi a tappeto nelle Scuole allo scopo di mantenere l’insegnamento in presenza?

INTERPELLANZA

3 febbraio 2021

Egregi Consiglieri di Stato,

apprendo dai media che, nel Canton Zugo, tutti gli allievi e gli insegnanti delle scuole medie dovranno sottoporsi a test rapidi per il Covid a partire dal 22 febbraio.

I test a tappeto saranno obbligatori, dopo la fine delle vacanze sportive (dal 6 al 21 febbraio), per il livello inferiore delle scuole secondarie.

Se l’esito degli screening sarà positivo, i test potrebbero essere estesi anche alle scuole professionali.

Per il momento, nessun test di massa è invece previsto per la scuola elementare e quella materna.

I test saranno effettuati due volte alla settimana.

I costi saranno coperti dalla Confederazione.

L’obiettivo dichiarato è di proteggere le persone a scuola e nell’ambiente scolastico, per poter così mantenere le scuole aperte.

Chiedo quindi al CdS:

Anche in considerazione del pericolo costituito dalle nuove varianti Covid-19, non si ritiene opportuno seguire l’esempio del Canton Zugo e testare a tappeto docenti e allievi delle Scuole Medie e post-obbligatorie?

Ringrazio per l’attenzione e saluto cordialmente.

Edo Pellegrini, deputato UDF-UDC

Copyright © 2021 Edo Pellegrini. All Rights Reserved. | Intuitive by Catch Themes