Site Overlay

Siamo sicuri che le disposizioni del Modello DECS di piano di protezione COVID-19 vengono rispettate a scuola?

INTERPELLANZA

8.10.2020

Il numero di contagi in Ticino è in aumento e anche nelle Scuole ci sono casi di positività e di quarantena imposta dall’autorità.

Da più parti docenti e famiglie mi informano che nelle Scuole Medie e postobbligatorie le disposizioni cantonali Covid vengono talvolta applicate in modo piuttosto “elastico”.

Sulla carta ed in teoria tutto funziona secondo il piano di protezione.

In realtà mi si informa che ci sono istituti nei quali docenti e alunni maggiorenni si spostano negli spazi comuni senza mascherina; che non sempre, in caso di cambiamento di aula o di posto tra un’ora e l’altra, allievi / studenti / docenti igienizzano adeguatamente le superfici toccate con le mani; che il flusso di persone non sempre è organizzato in modo che sia incanalato; che lo stazionamento in gruppi è frequente, anche senza mascherina; che non ovunque l’entrata e l’uscita sono organizzate in modo ordinato ecc.

Le famiglie, ma anche gli insegnanti e operatori della scuola che rispettano le regole, sono giustamente preoccupati.

Mi permetto quindi di chiedere:

  1. Ci può assicurare il CdS che le disposizioni del Modello DECS di piano di protezione COVID-19 vengono effettivamente rispettate in tutte le scuole cantonali?
  2. Vengono effettuati dei controlli “esterni” agli istituti allo scopo di verificare il rispetto dei piani di protezione?
  3. Se sì, con quali riscontri?
  4. Se no, non sarebbe il caso di introdurre dei controlli?

Ringrazio per l’attenzione e saluto distintamente.

Edo Pellegrini, deputato UDF-UDC

Copyright © 2020 Edo Pellegrini. All Rights Reserved. | Intuitive by Catch Themes